Posizionamento nei motori di ricerca

Il posizionamento nei motori di ricerca per le attività locali e le piccole aziende.

Hai una attività che lavora in una zona circoscrittta e vuoi attirare i clienti locali?

La SEO,  ottimizzazione motori di ricerca  (in lingua inglese Search Engine Optimization) offre l'opportunità di generare visibilità al tuo sito internet anche se operi in un settore di nicchia locale.

Per esempio; in ogni città ci sono molte attività commerciali locali come: il centro estetico la palestra, il ristorante, l'orefice, l'ottico, il dentista, il negozio di abbigliemneto, come vedi sono molteplici le attività locali che hanno bisogno di una attività di marketing per piccole imprese.

Ognuna di queste attività può fare pubblicità locale, senza bisogno di fare grandi investimenti o avere sistemi rivoluzionari che fino a ieri erano disponibili solo alle grandi realtà.

I suggerimenti che trovi in questo articolo prevedono che tu abbia già un sito aziendale e una presenza sui Social Media, se così non fosse devi prima attivarti per come creare un sito web.

Come funziona il Posizionamento nei motori di ricerca?

Molte ricerche online sono geolocalizzate, significa che in base alla posizione geografica in cui si effettua la ricerca su Goggle, vengono proposte nelle prime pagine dei motori di ricerca, le aziende locali ben indicizzate e posizionate.

posizionamento-nei-motori-di-ricercaEcco perchè è fondamentale costruirsci una presenza online organica e consolidata nel tempo.
Infatti se il lavoro di posizionamento nei motori di ricerca è ben fatto, sicuramente può considerarsi un investimento per il futuro pubblicitario dell'azienda che andrà a generare contatti senza ulteriori spese.

La  visibilità su internet, genera potenziali contatti a fronte di ogni ricerca, in questo caso ad esempio, essere posizionati in prima pagina o terza pagina può veramente fare la differenza, tra l'essere contattati, fare una vendita o essere ignorati.

Ci sono varie regole da seguire per poter ottenere un buon posizionamento nei motori di ricerca, di seguito trovi una panoramica utile per rendersi conto di cosa realmente comporta questa attività di posizionamento e quindi marketing per piccole imprese.

Molte attività locali vivono di pubblicità, gli impegni economici sono molto importanti in questo senso, utilizzare la SEO come marketing per piccole imprese potrebbe rivelarsi un'ottima scelta spece dal lato economico.

Ecco un elenco di dieci elementi principali per ottenere un buon  posizionamento nei motori di ricerca:

1. Inserire i propri annunci nei portali che elencano le attività commerciali della zona.
Organizzare gli annunci sui portali, per localizzazione geografica e tipologia di settore, ottenendo in questo modo una selezione in target dei nostri potenziali clienti.

Attenzione ad inserire correttamente l'indirizzo del sito web e i vari contatti che riconducano all'attività.

Molto importante l'indirizzo dell'attività su Google Maps, dove andrai a inserire tutti i dati e la pubblicità aziendale, con testi e immagini.

2. Attivare o Creare un'area blog nel proprio sito.
Pubblicare articoli su prodotti e servizi offerti, riguardo eventi della cità, informazioni utili, tutto quello che può essere interessante per il tuo potenziale cliente genera visibilità su internet.

Condividere gli articoli sui social media aiuta a portare a un sacco di traffico sul suo sito web.

Cosa molto importante per non essere penalizzati da Google, non copiare contenuto già esistente sul web ed utilizzarlo sul proprio sito, i contenuti devono sempre essere di qualità e originali.

3. Individuare le migliori parole chiave per il proprio business.
Prima di tutto bisogna efettuare una ricerca e una pianificazione delle parole chiave sulle quali lavorare per indicizzare il sito, in questo modo quando gli utenti digitano le parole chiave di ricerca il sito viene visualizzato.

Utilizzare sempre le parole chiave per ottimizzare il sito web.
Le parole chiave devono essere utilizzate in ogni argomento trattato nel sito web, comprese le immagini, ci sono regole importanti da seguire, ma per ottenere risultati concreti il contenuto del sito web dove essere ottimizzato sfruttando le parole chiave.

4. Il segreto di fare link building.
Un lavoro importante per la SEO
, è quello di ottenere link esterni da altri siti meglio se autorevoli questa attività prende il nome di link building.

Se vengono inseriti link a siti importanti, affidabili, di valore e con una certa autorevolezza, allora il risultato sarà a dir poco grandioso, alcuni portali danno questa possibilità per altri è necessario interagire e chiedere permessi. L'obiettivo finale è quello di creare una presenza ovunque sia possibile, con il link al proprio sito.

5. Storie e informazioni utili.
Ogni città, paese, ha sue caratteristiche, usanze, stili di vita, ecc...

Bisogna utilizzare tutte le informazioni possibili da sfruttare come leva di marketing che genera visibilità al sito web.
Storie di persone, di risultati, informazioni utili per risolvere problemi, tutto può creare un grande seguito ed interesse. Costruire un rapporto di amicizia con gli utenti locali può aiutare a promuovere la tua attività e creare fidelizzazione dei clienti.

6. Il tuo sito web deve essere compatibile su tutti i browser e dispositivi mobili.
La compatibilità e velocità di un sito è una parte importante della strategia SEO, in particolar modo la modalità responsive che deve avere un sito, essa consente di essere compatibile  con il mobile ( tablet o smartphone), oggi sempre più utilizzati per farfe acquisti e ricerche. Controllare anche il corretto funzionamento del sito, sui principali browser come Firefox, Chrome, Safari, Explorer, Opera, Bing, ecc..

7. Chiedere ai clienti di lasciare commenti sul sito e nelle pagine social.
Avere un rating positivo può aiutare il tuo business nei risultati di ricerca, le valutazioni sono considerate da Google come interazioni che aiutano ad aumentare la branding reputation.    

8. Utilizzare i Social Media usati dai vostri clienti locali
I social media, sono un grande canale di comunicazione gratuito ancora poco sfruttato dalle attività locali. Facebook è il social più utilizzato, ottimizzare una pagina Facebook per la tua attività locale, ti consente di assicurarti una parte del business locale.
Anche in questo caso, ci sono regole ben precise da seguire per un buon posizionamento, ma Facebook offre grandi opprotunità quindi è indispensabile creare la propria presenza su facebook e altri social.

9. Utilizza immagini e video nel tuo sito web e Social Media
Il contenuto visivo gioca un ruolo enorme nella SEO, poiché migliora l'esperienza dell'utente, i motori di ricerca sono in grado di rilevare quando un cliente è annoiato o non interessato ai tuoi contenuti.  Con i contenuti visivi le persone risponderanno meglio alle informazioni, di conseguenza dedicheranno più tempo ai tuoi contenuti.

10. Programma una verifica o controllo generale del sito ogni sei mesi.
I motori di ricerca, Google in primis, modificano spesso i propri algoritmi di analisi, è importante ricordarsi di controllare il posizionamento, l'andamento delle visite, per avere una conferma che la strategia SEO adottata generi risultati, rispettando le linee guida richieste da Google.

Hai appena appreso alcune nozioni riguardo al posizionamento nei motori di ricerca.

posizionamento-nei-motori-di-ricerca

Sicuramente avrai capito che è un ottimo investimento per la tua presenza organica online del futuro, gli sforzi che fai oggi ti ritorneranno come contatti di potenziali clienti in modo naturale e gratuito.

Questa è un'ottima strada, tra le varie presenti nel marketing per piccole imprese, che può fornirti risultati ricorrenti.

 

Team
Nuovi Clienti Per Te

Nessun commento ancora

Lascia un commento